Branzino al sale

Ingredienti per 2 persone :

  • 2 branzini eviscerati (~500-600 g)
  • 1 limone, lavato e tagliato a fette di circa 0,5 cm di spessore
  • 2 spicchi d’aglio, sbucciati e tagliati a metà
  • 2 kg di sale grosso iodato
  • q.b. olio extravergine di oliva (EVO)
  • q.b.pepe

Procedimento:

  • Lavare i branzini sotto acqua corrente ed asciugarli con carta assorbente
  • Scegliere una teglia di dimensione adeguate per contenere i branzini e ricoprire il fondo con uno strato di sale grosso
  • Adagiare i branzini sul sale e riempire l’interno della cavità addominale con le fettine di limone e l’aglio
  • ricoprire completamente i branzini con altro sale grosso, lasciando scoperto l’occhio
  • Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Al termine della cottura osserverete che l’occhio è divenuto bianco e la crosta di sale si sarà indurita
  • Estrarre la teglia dal forno, lasciar raffreddare 5 minuti, quindi con l’ausilio di una paletta o di un coltello eliminate delicatamente la copertura di sale per poter estrarre i branzini
  • Trasferire i branzini su un piatto ed aiutandosi con coltello e forchetta eliminare la testa, la pelle e la lisca centrale sino ad ottenere dei filetti, da deporre su un piatto da portata e condire con un filo di olio EVO a crudo e succo di limone.

Polpettone al limone, cotto in forno a microonde

Una ricetta semplice e veloce, per un secondo di carne profumato e gustoso, perfetto anche in queste calde sere estive con una bella insalata fresca o con delle verdure grigliate.

Ingredienti per 4 persone:

  • ~500 g di carne bovina tritata
  • 2 uova
  • 80 g di Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 50 g di latte parzialmente scremato
  • 100 g di mollica di pane fresco
  • 1 limone, succo e scorza
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • olio extravergine di oliva (EVO) q.b.

Procedimento:

  • In una ciotola unire carne tritata, uova, Grana Padano grattugiato, sale, pepe e noce moscata.
  • Aggiungere quindi la mollica del pane tritata finemente, il latte, la scorza grattugiata ed il succo di limone e mescolare bene sino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Versare il preparato su un foglio di carta da forno e chiudere a caramella con dello spago da cucina.
  • Trasferire il polpettone in un piatto fondo, al fine di contenere i liquidi rilasciati in cottura, e cuocere in forno a microonde, alla massima potenza (850W), per circa 12-15 minuti. A metà cottura consiglio di controllare ed eventualmente svuotare il piatto fondo dai liquidi e sostituire/stringere la carta da forno.
  • Lasciar raffreddare qualche minuto, aprire la carta forno e tagliare a fette di circa 1-1,5 cm di spessore.
  • Scottare le fette di polpettone in una padella antiaderente calda e servire, eventualmente accompagnata da maionese o altra salsa a piacere.

Medaglioni di melanzane e carne

Ingredienti per circa 18 medaglioni di ~ 3 cm di diametro:

  • 2 melanzane di media grandezza (~750-800 g totali)
  • ~300 g di carne bovina tritata
  • 1 uovo
  • 50 g di pangrattato
  • sale q.b
  • Olio extravergine di oliva (EVO) q.b.
  • spezie per cous cous q.b
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Melanzane800192.001.5245.608.08
Carne bovina300330.007.77060.60
Uovo6085.805.710.437.54
Pangrattato50197.502.6535.996.68
Olio EVO544.955.0000
Sale10000
per 100 g/701.96.86.8
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Dopo aver eliminato la buccia, tritare le melanzane. Io ho utilizzato l’affettaverdure del Kenwood Chef XL con il disco per grattugiare fine, ottenendo alla fine circa ~500 g di melanzane.
  • Lasciare le melanzane tritate in uno scolapasta per circa 30 minuti, poi strizzarle in un canovaccio per eliminare l’acqua in eccesso.
  • In una ciotola unire carne tritata, melanzane, uovo, pangrattato sale e spezie. Io per comodità ho sfruttato la mia Kenwood Chef XL con la frusta a foglia, ma si può tranquillamente fare a mano!
  • Prelevare un po’ di impasto e preparare delle polpette di circa 2-3 cm di diametro, e poi schiacciarle leggermente per trasformarle in medaglioni.
  • Cuocere in padella antiaderente oppure cospargere con un filo di olio EVO e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200°C per 10 minuti e successivamente a 250 °C per altri 5 minuti. Servire ben calde.

I medaglioni possono anche essere congelati prima o dopo la cottura.

I medaglioni inseguiti da un panino semidolce in versione PacMan ^_^

Medaglioni di zucchine carote e feta

Ingredienti :

  • Per i medaglioni:
    • ~300 g di zucchine già sbucciate e affettate finemente*
    • ~300 g di carote già sbucciate e affettate finemente*
    • 200 g di Feta affettata finemente*
    • 1 uovo
    • 50 g di pangrattato
  • Per il condimento:
    • 1 cucchiaio di glassa di aceto balsamico, diluita in 2 cucchiai di acqua
    • 1 cucchiaio raso di olio extravergine di oliva (EVO)
    • sale q.b
    • pepe q.b
    • peperoncino tritato q.b
    • menta, preferibilmente fresca, sminuzzata

*Io ho utilizzato l’affettaverdure del Kenwood Chef XL con il disco per grattugiare fine.

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Zucchine30063.001.209.338.13
Carote300123.000.7228.742.79
Feta200528.0042.568.1828.42
Uovo6085.805.710.437.54
Pangrattato50197.502.6535.996.68
Aceto Balsamico108.8001.700.05
Olio EVO1089.909.9900
Sale10000
per 100 g/1186.89,15.8
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Dopo aver eliminato la buccia, tritare carote e zucchine, porle in uno scolapasta per circa 30 minuti, poi strizzarle in un canovaccio per eliminare l’acqua in eccesso.
  • In una ciotola unire zucchine, carote, feta, uovo e pangrattato. Io per comodità ho sfruttato la mia Kenwood Chef XL con la frusta a foglia, ma si può tranquillamente fare a mano!
  • Prelevare un po’ di impasto e preparare delle polpette di circa 2-3 cm di diametro, e poi schiacciarle leggermente per trasformarle in medaglioni.
  • Cuocere in padella antiaderente o sulla padella per grigliare per qualche minuto, rigirandole di tanto in tanto. Servire ben calde, con sopra un cucchiaino di condimento, ottenuto unendo gli ingredienti sopra citati e miscelandoli bene. Io uso un barattolino in vetro in cui metto tutto, chiudo con il tappo e agito 😉

I medaglioni possono anche essere congelati prima o dopo la cottura.

Ecco i medaglioni cotti, accompagnati dalla mia focaccia con lievito madre

Polpette di cavolfiore

Ingredienti per circa 25 polpette di 5-6 cm di diametro:

  • ~500 g di cavolfiore lessato*
  • ~500 g di carne bovina tritata
  • 2 uova
  • 100 g di pangrattato
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • olio extravergine di oliva (EVO) q.b.
  • ~ 100 ml di vino bianco

*per lessare le verdure io normalmente utilizzo il microonde, con questa vaporiera.

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Cavolfiore500115.002.2520.559.20
Carne bovina500550.0012.950101.00
Uova120171.6011.410.8615.07
Pangrattato100395.005.3071.9813.35
Sale10000
Olio EVO1089.909.9900
Vino bianco10081.0002.600.07
per 100 g/105.43.17.210.5
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • In una ciotola unire carne tritata, cavolfiore lessato (raffreddato), uova, pangrattato sale e pepe. Io per comodità ho sfruttato la mia Kenwood Chef XL con la frusta a foglia, ma si può tranquillamente fare a mano!
  • Prelevare un po’ di impasto e preparare delle polpette di circa 5-6 cm di diametro. Io ho utilizzato uno stampo per polpette, utile quando si hanno grandi quantità di materiale…
  • Disporre le polpette in una pirofila, cospargere con un filo di olio EVO e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200°C per 10 minuti
  • Aprire il forno e versare sulle polpette il vino bianco, alzare la temperatura a 250 °C e cuocere per altri 5 minuti. Servire ben calde.

Le polpette preparate possono anche essere congelate prima o dopo la cottura.

Polpette di cavolfiore accompagnate da pane pizza integrale