Plumcake alle mele

Mele, mele, mele… chi mi segue ormai avrà capito che mi piacciono tantissimo i dolci con questo frutto! Ecco quindi una nuova ricetta, leggera e gustosa.

Ingredienti per uno stampo di circa 26×11 cm (alto 7 cm):

  • 50 g di olio di cocco o di semi
  • 75 g di zucchero semolato
  • 2 uova grandi
  • 1 vasetto di yogurt intero alla vaniglia oppure bianco (125 ml)
  • 200 g di farina frumento debole, tipo 00, setacciata
  • 1 bustina (16g) di lievito in polvere per dolci
  • 3 mele* (~400-450g).
  • 5 g di cannella in polvere
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Olio di cocco50442.050.000000
Zucchero semolato75290.3075.074.9000.002
Uova120153.610.400014.90.411
Yogurt12582.54.95.45.404.80.15
Farina 00200680.01.4154.63.44.422.00.015
Lievito168.504.40004.24
Mele450256.50.561.761.791.40.023
Cannella512.40.140.12.70.20.001
per 100 g/182.26.229.313.91.54.10.46
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie

Procedimento:

  • Sbucciare le mele ed eliminare il torsolo. Due mele andranno tagliate a pezzi di circa 2×2 cm e spruzzate con succo di limone affinché non anneriscano, mentre una mela andrà tagliata a fettine sottili che dovranno essere cosparse delicatamente con zucchero (5 grammi) e cannella in polvere.
  • In planetaria, con la frusta a filo, montare le uova e lo zucchero (70 grammi) per ottenere un composto spumoso, continuando a sbattere aggiungere l’olio di cocco e lo yogurt.
  • Sostituire la frusta a filo con la frusta a foglia ed aggiungere poco per volta la farina ed il lievito setacciati, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Aggiungere le mele tagliate a pezzetti e miscelare ancora un paio di minuti a bassa velocità.
  • Rovesciare l’impasto nello stampo da plumcake imburrato ed infarinato.
  • Cuocere in forno statico, preriscaldato, a 190°C per 30 minuti, quindi abbassare a 180°C e proseguire per altri 15-20 minuti. Verificate sempre con uno stecchino di legno, che dovrà risultare asciutto!
  • Lasciar raffreddare nello stampo prima di trasferire su un piatto o nella tortiera.

Tortino di carote con inserto di mele caramellate

Ingredienti per dieci tortini con diametro di circa 7-8 cm:

  • 260 g di farina debole 00 setacciata
  • ~250 g di carote sbucciate e lavate
  • 80 g di burro morbido
  • 60 g di zucchero semolato
  • 10 g di stevia
  • 125 g di yogurt intero alla vaniglia o bianco
  • 2 uova
  • ~500 g di mele, sbucciate e tagliate a tocchetti piccoli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Farina 002608841.82014.45.728.60.02
Carote27094.50.520.520.58.430.641
Burro80606.466.70.90.900.60.014
Zucchero60232.206059.9000.002
Stevia10009.90000
Yogurt12582.54.95.45.404.80.15
Uova120153.610.400014.90.411
Mele5002850.568.568.5101.50.025
Sale10000000.969
Lievito168.504.40004.24
per 100 g/163.35.925.411.11.73.70.45
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie.

Procedimento:

  • In una padella antiaderente sciogliere una noce di burro, ~10 grammi, aggiungere le mele e 10 grammi di zucchero. Coprite con un coperchio e cuocere a fuoco medio, fino a caramellare leggermente le mele, girandole spesso per evitare di bruciarle. A cottura terminata, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.
  • Nel frattempo, tritare finemente le carote in un mixer. Io ho utilizzato l’accessorio tritatutto della mia planetaria Kenwood Chef XL.
  • Nella ciotola della planetaria, con la frusta a filo, montare a crema il burro e lo zucchero rimanenti ed aggiungere quindi le uova, una per volta.
  • Sostituire la frusta a filo con la frusta a foglia e , continuando a sbattere, aggiungere yogurt, farina, lievito, sale e carote tritate miscelando bene per ottenere un impasto omogeneo.
  • Rovesciare l’impasto nello stampo per tortini imburrato ed infarinato, riempiendo solo per ⅓ i vari incavi. Aggiungere quindi uno strato di mele caramellate (⅓), quindi nuovamente uno strato di impasto (⅓).
  • Cuocere in forno ventilato, preriscaldato, a 180°C per 25 minuti.
  • Lasciar raffreddare nello stampo prima di trasferire su un piatto o nella tortiera. Io conservo i tortini in frigorifero per 4-5 giorni, e prima di mangiarli li scaldo per 30 secondi nel microonde.

Cinnamon rolls con mele e cioccolato fondente

Dopo i cinnamon rolls con pere ecco un’altra variante dei miei cinnamon rolls, sempre ottimi per uno spuntino o per colazione ^_^

Ingredienti:

Per l’impasto:

  • 120 ml latte parzialmente scremato, a temperatura ambiente
  • 120 ml di acqua, a temperatura ambiente
  • 600 g di farina 00
  • 50 g di zucchero di canna
  • 1 uovo (circa 50-60 g)
  • 3 g di sale fino
  • 70 g di burro
  • 5 g di lievito di birra secco

Per la farcitura:

  • 3 mele, sbucciate e tagliate a dadini piccoli.*
  • 50 g di zucchero
  • 15 g di cannella in polvere
  • 15 g di burro
  • 50 g di gocce di cioccolato fondente

*io ho utilizzato le mele Ambrosia, le mie preferite, dolci e croccanti

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Latte12055.21.86604.20
Acqua1200000000
Farina 0060020404.2463.810.213.2660.045
Zucchero di canna100380098.19700.10.175
Uovo6076.85.20007.40.206
Sale30000002.907
Burro85644.370.90.90.900.70.015
Lievito secco516.30.42.101.320.006
Cannella1537.10.212.10.380.60.004
Mele5002850.568.568.5101.50.025
Cioccolato5028320.51714.504.80.05
per 100 g/230.36.340.311.925.30.21
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie

Procedimento:

  • Sciogliere il burro nel forno a microonde o in un pentolino, facendo attenzione a non bruciarlo.
  • Miscelare nella ciotola della planetaria tutti gli ingredienti secchi: farina, lievito, zucchero e sale. In un’altra ciotola miscelare tutti glie ingredienti liquidi: acqua, latte, uovo sbattuto e burro fuso (dopo averlo lasciato intiepidire).
  • Unire gli ingredienti liquidi a quelli secchi nella ciotola della planetaria ed iniziare a miscelarli con il gancio impastatore, proseguendo per circa 15 minuti, sino a che non si osserva lo sviluppo della massa glutinica e l’impasto rimane attaccato al gancio.
  • Disporre l’impasto in un contenitore capiente, coprire e lasciar riposare per 30 minuti nel forno spento con la luce accesa.
  • Trascorsi 30 minuti, iniziare a fondere il burro. Io utilizzo il microonde per 30 secondi e poi attendo che raffreddi leggermente in modo che al momento dell’utilizzo non sia bollente; intanto mescolate in una ciotola lo zucchero e la polvere di cannella.
  • Prelevare l’impasto lievitato avendo cura di non re-impastarlo, e stenderlo su un piano rivestito con carta forno utilizzando dapprima le mani e poi il matterello sino ad uno spessore di 1 cm circa. Conviene mantenere una forma il più possibile rettangolare, che con queste dosi di ingredienti dovrebbe avere dimensioni di circa 50×30 cm.
  • Spennellare quindi la superficie con il burro fuso e cospargere con il mix di zucchero e cannella ed i dadini di pere.
  • Arrotolare l’impasto dei cinnamom rolls lungo il lato più lungo, con calma e attenzione, e tagliare per ricavare dei rotolini alti circa 3 cm.
  • Distribuire i rotolini sulla placca del forno rivestita di carta forno, ben distanziati tra loro, e lasciar lievitare per altri 30 minuti sempre nel forno spento con la luce accesa.
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 25-30 minuti.
  • Dopo la cottura lasciar raffreddare su una griglia.

Conservare in frigorifero, in un contenitore di vetro o in una tortiera anche per diversi giorni e scaldare pochi secondi al microonde prima di gustarli… In alternativa è possibile anche congelarli.

Crostata con confettura di fragole e mele caramellate

Ingredienti per una tortiera di circa 24 cm:

BASE:

  • 60 g di zucchero di canna
  • 15 gr di stevia
  • 100 g di burro morbido
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo (~60 g)
  • 250 g di farina debole
  • 1 cucchiaino di aroma di vaniglia (non vanillina!)

RIPIENO:

  • 200 g di confettura di fragole. Io ho utilizzato una confettura Zero zuccheri aggiunti
  • 4 mele dolci tipo Golden
  • succo di mezzo limone
  • 20 g di zucchero di canna
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Zucchero
di canna
80304078.577.60o.10.14
Stevia15000000
Burro10075883.41.11.100.80.018
Sale fino10000000.969
Uovo6076.85.200007.40.206
Farina 002508501.8193.34.35.527.50.019
Vaniglia (Bacca)617.3000000
Confettura*2004440117.4117.44.410.06
Mele6003420.682.282.2121.80.03
Limone (succo)201.200.30.3000.003
per 100 g/209.76.836.621.21.62.90.108
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie. *per il calcolo è stata utilizzata una confettura tradizionale,

Procedimento:

BASE:

  • Impastare in planetaria, con la frusta a foglia, zucchero, burro, uovo, sale e aroma di vaniglia.
  • Quando l’impasto sarà omogeneo aggiungere la farina e lavorare per pochi minuti.
  • Stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno sino ad ottenere uno spessore di circa 5 mm e trasferire nella tortiera.
  • Forare la superficie con i rebbi della forchetta e lasciar riposare in frigorifero per circa 20-30 minuti.
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti, lasciar raffreddare su una graticola.

RIPIENO

  • Mentre la base si raffredda pelare le mele, quindi caramellarle in una padella antiaderente con limone e zucchero di canna, a fuoco basso e con il coperchio per evitare che si brucino. Lasciar raffreddare prima di guarnire la torta.
  • Una volta che la base si sarà raffreddata ricoprire uniformemente con uno strato di confettura di fragole e successivamente con le mele caramellate.

Potete conservare la crostata in frigorifero per alcuni giorni, all’interno di un contenitore di vetro o di un portatorte.

Strudel di mele

Dolce tipico del Trentino Alto Adige a pasta arrotolata, qui nella sua versione più conosciuta… dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella!

Ingredienti:

IMPASTO:

  • 140 g di farina 00 setacciata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 30 ml di acqua
  • 10 g di burro fuso [oppure di olio di semi]

RIPIENO:

  • 4 mele Golden o Renette*, tagliate a fettine sottili
  • 40 g di zucchero semolato
  • 50 g di pangrattato
  • 40 g di burro
  • 50 g di uvetta, lasciata a bagno per 10-15 minuti in 2 cucchiai di rum*
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • scorza di 1 limone

*non avendo il rum ho uilizzato grappa al miele diluita in acqua (in proporzione 1:1)

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Farina 001404761108.22.43.115.40.011
Sale fino10000000.969
Uova6076.85.20007.40.206
Acqua300000000
Burro5037941.70.60.600.40.009
Mele5002850.568.568.5101.50.025
Zucchero semolato40154.804039.9000.001
Pangrattato50137.50.331.811.94.10.366
Uvetta50149.50.239.629.61.91.50.063
Cannella1024.70.18.10.25.30.40.003
Limone (buccia)62.8010.30.60.10.001
per 100 g/179.95.231.815.22.43.30.2
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie

Procedimento:

IMPASTO:

  • Versare in una ciotola la farina setacciata, il sale, l’uovo e l’acqua ed impastare con le mani. Aggiungere il burro fuso e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Lavorare l’impasto su un piano infarinato finché non risulterà elastico, quindi coprirlo con pellicola trasparente e trasferire in frigorifero per 1 ora.

RIPIENO:

  • Sciogliere in una padella il burro, a fuoco lento. Quando sfrigola versare il pangrattato e tostarlo per qualche minuto, avendo cura di mescolare affinché non si bruci. Lasciar raffreddare.
  • In una ciotola versare le mele a fettine sottili, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e l’uvetta, scolata e strizzata.
  • Stendere quindi l’impasto su un foglio di carta da forno infarinato, fino a formare un rettangolo di circa 30×40 cm. Sarà molto sottile.
  • Spennellare la superficie con burro fuso, ad eccezione dei bordi, poi cospargere con il pangrattato tostato. Assorbirà l’umidità rilasciata dalle mele in cottura.
  • Versare quindi il ripieno ed arrotolare lo strudel dalla parte più lunga, aiutandosi con la carta forno e facendo molta attenzione per non rompere la pasta.
  • Sigillare bene tutti i lati e spennellare la superficie con il rimanente burro fuso.
  • Cuocere in in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.
  • Cospargere lo strudel con zucchero a velo e servire tiepido, tagliato a fette.
  • Conservare in una tortiera per 1-2 giorni, altrimenti congelare.

Torta di mele

Dal sapore semplice e genuino, la torta di mele è un classico intramontabile, ottima per colazione o per merenda.

Ingredienti per una tortiera con diametro di 24 cm:

  • 80 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • scorza e succo di 1 limone
  • 1 vasetto di yogurt intero bianco o alla vaniglia (125 ml)
  • 220 g di farina frumento debole, tipo 00, setacciata
  • 1 bustina (16g) di lievito in polvere per dolci
  • 3-4 mele* (~500-600g), tagliate a pezzi di circa 2×2 cm e spruzzate con succo di limone affinché non anneriscano

*io solitamente utilizzo le Mele Ambrosia, che profumate e croccanti.

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Burro80606.466.70.90.900.60.014
Zucchero semolato50193.505049.9000.001
Sale fino10000000.969
Uova120153.610.400014.90.411
Limone (succo)50300.70.700.10.006
Limone (buccia)62.8010.30.60.10.001
Yogurt12582.54.95.45.404.80.15
Farina 002207481.5171.13.74.824.20.017
Lievito168.504.40004.24
Mele6003420.682.282.2121.80.03
per 100 g/168.86.624.811.31.43.70.46
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie

Procedimento:

  • In planetaria, con la frusta a foglia, montare a crema il burro e lo zucchero.
  • Continuando a sbattere aggiungere le uova, una per volta, il sale, lo yogurt, la farina setacciata (poco per volta) ed infine il lievito
  • Infine aggiungere le mele e la scorza di limone e miscelare il tutto delicatamente a mano.
  • Rovesciare l’impasto nella tortiera imburrata e infarinata.
  • Cuocere in forno statico, preriscaldato, a 180°C per 45 minuti.
  • Lasciar raffreddare nello stampo prima di trasferirla su un piatto o nella tortiera. A proposito, io ho preso tortiera, porta biscotti e porta pane della linea Living Nostalgia della Kitchen Craft 😉

Ed ecco la torta, pronta per essere gustata! La tazza che vedete potete trovarla su internet, ma per la tovaglietta dovrete andare in Scozia…si tratta di un graditissimo regalo ricevuto qualche mese fa ^_^