Patè di fagiolini, tonno e limone

Ho scoperto questa ricetta anni fa, a casa di amici, durante un pranzo di Natale. Si tratta di un piatto semplice che, accompagnato a pane o crostini, si presta benissimo come antipasto per una cena in famiglia o tra amici. Il limone conferisce una nota davvero particolare alla ricetta, una vera e propria esplosione di freschezza che vi stupirà!

Ingredienti:

  • ~450 g di fagiolini lessati*
  • ~100-110 g di tonno (all’olio, sgocciolato)
  • 100 ml di panna da cucina
  • 12 g di gelatina (colla di pesce) in fogli
  • scorza e succo di 1 limone
  • sale q.b
  • pepe q.b

*io solitamente uso i fagiolini surgelati, lessati e poi lasciati raffreddare oppure in alternativa i fagiolini fini già lessati in barattolo.

Procedimento:

  • Sciogliere i fogli di gelatina in acqua fredda, lasciandoli in ammollo per circa 10 minuti
  • Strizzare i fogli di gelatina ed unirli alla panna intiepidita, sale e pepe
  • Frullare fagiolini lessati, tonno, succo e scorza di limone
  • Aggiungere la panna, amalgamare bene e versare il composto in uno stampo oppure in stampini monoporzione, tipo quelli da muffin o cupcake, livellando bene. Se utilizzate uno stampo unico può essere utile rivestirlo con pellicola trasparente qualora vogliate poi sformarlo e disporlo su un piatto da portata senza troppe difficoltà.
  • Trasferire in frigorifero per circa 12 ore oppure, per velocizzare, potete utilizzare il cassetto 0°C del frigorifero per un paio d’ore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...