Cookies al cioccolato e arancia

I cookies sono i classici biscotti americani, croccanti e burrosi, facilissimi da realizzare si possono personalizzare a piacimento. In questa mia versione oltre alle immancabili gocce di cioccolato ho aggiunto un po’ di scorza di arancia. Pur avendo ridotto le quantità di burro e zucchero rispetto alle ricette classiche, rimangono comunque dei dolci abbastanza calorici quindi tendo a fare cookies più piccoli (4-5 cm di diametro) di quelli che si trovano in commercio (9-10 cm).

Ingredienti per circa 30 cookies piccoli:

  • 75 g di zucchero (50 g di zucchero di canna + 25 g di Demerara dark)
  • 80 g di burro fuso
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio ad uso alimentare
  • 60 g di uova intere (corrispondono a 1 uovo grande)
  • 200 g di farina 00
  • 90 g di cioccolato fondente*
  • scorza di arancia oppure 1 cucchiaino di aroma di arancia

*io ho utilizzato delle barrette acquistate sul sito di Prozis, praticamente senza zucchero!

Procedimento:

  • sciogliere il burro in un pentolino o nel microonde
  • in una ciotola amalgamare con una leccapentole zucchero, burro, sale, scorza di arancia
  • sbattere l’uovo ed aggiungerlo al composto, amalgamando il tutto molto bene
  • aggiungere quindi farina, bicarbonato ed infine il cioccolato
  • stendere l’impasto sulla pellicola trasparente sino ad ottenere uno spessore di circa 1-1.5 cm
  • lasciar raffreddare in frigorifero per almeno 20-30minuti
  • dividere l’impasto e creare delle palline della stessa dimensione e disporle sulla carta da forno un po’ distanziate tra loro. In cottura tenderanno ad abbassarsi ed allargarsi, anche se avendo ridotto il burro nella ricetta, questo fenomeno risulta meno evidente.
  • cuocere in forno statico preriscaldato a 175°C per circa 12 minuti
  • far raffreddare i biscotti a temperatura ambiente su di una graticola e conservarli in una scatola di latta o in un contenitore ermetico