Pasta con pesto di fiori di zucca

Fiori di zucca… buoni, leggeri e gustosi, una vera delizia. In questa ricetta ecco un modo per utilizzarli per un pesto, veloce da preparare, con cui condire la pasta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di pasta (io ho scelto i Mezzi Rigatoni)
  • ~115 g di fiori di zucca (privati di gambo e pistillo)
  • 15 ml di olio extravergine di oliva (EVO)
  • 10 g di pinoli
  • 15 g di Grana Padano o Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • 20g di Pecorino maturo, grattugiato
  • 1 g di curcuma in polvere
  • sale q.b
  • pepe q.b.
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta170630.72.6126.922.2
Fiori di zucca11517.30.13.81.2
Olio EVO15134.915.000
Pinoli1067.36.81.31.4
Grana Padano1558.84.204.9
Pecorino2077.45.40.76.4
Curcuma13.50.10.60.1
per 100 g/286.19.938.610.4
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portarla ad ebollizione, servirà per la cottura della pasta.
  • Intanto pulire i fiori di zucca privandoli di gambo e pistillo, quindi lavarli° ed asciugarli tamponandoli con un po’ di carta asciugatutto. °Io ho utilizzato una centrifuga da insalata.
  • In un mixer* unire fiori di zucca e pinoli iniziando a frullare per circa un minuto, con delle pause per rimescolare un pochino gli ingredienti .
  • Aggiungere olio, formaggi grattugiati e curcuma, quindi frullare nuovamente per un minuto o comunque sino ad ottenere una crema omogenea. *Io ho utilizzato il frullatore della mia planetaria Kenwood Chef XL.
  • Quando bolle, salare l’acqua e cuocere la pasta al dente. Scolare quindi la pasta e condire con il pesto appena preparato. Servire nei piatti e buon appetito!!!

Pasta con champignon e prosciutto cotto

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di pasta (io ho scelto i Fusilli)
  • 250 g di champignon puliti e tagliati a fettine
  • 1/2 cucchiaio di Olio Extravergine di Oliva (EVO)
  • 25 g di Parmigiano Reggiano D.O.P o Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 100 g di Prosciutto Cotto
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta170630.72.6126.922.2
Champignon25037.51.251.255.0
Olio EVO544.95.000
Parmigiano2598.06.50.88.9
Prosciutto Cotto100215.014.70.919.8
per 100 g/186.65.523.610.2
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Portare ad ebollizione l’acqua che servirà a cuocere la pasta.
  • Nel frattempo porre sul fuoco un tegame con l’olio EVO e l’aglio, quindi rosolare gli champignon a fiamma media per circa 10-15 minuti.
  • Tagliare il prosciutto cotto, a striscioline o a dadini, ed unirlo ai funghi proseguendo la cottura a fuoco lento per altri 5-10 minuti.
  • Quando l’acqua bolle, salarla e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  • A fine cottura scolare la pasta e versarla nel tegame per amalgamarla a funghi e prosciutto.
  • Spolverare con il formaggio grattugiato, mescolare e servire…

Pasta e fagioli neri

Ecco la mia variante di questa ricetta classica. Un piatto semplice, nutriente e gustoso, perfetto per scaldarsi nelle fredde giornate invernali.

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g di ditaloni rigati o altra pasta corta
  • 150 g di fagioli neri (secchi), messi in ammollo almeno 12 ore prima in una ciotola capiente piena d’acqua.
  • 50 g di conserva di pomodoro
  • 25 g di Parmigiano Reggiano D.O.P o Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di olia (EVO)
  • sale q.b.
  • 2 foglie di alloro
  • mezzo dado a ridotto contenuto di sodio
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta1003711.5174.6713.04
Fagioli neri150511.502.1393.5432.40
Conserva di pomodoro50300.286.710.81
Parmigiano Reggiano D.O.P.25986.460.818.94
Olio EVO762.936.9900
per 100 g/3225.252.816.6
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Dopo l’ammollo, sciacquare i fagioli sotto acqua corrente fredda prima di porli in una pentola a pressione. Aggiungere le foglie d’alloro, la conserva di pomodoro, mezzo dado e 500 ml di acqua.
  • Chiudere la pentola a pressione e cuocere per 25 minuti dal fischio. Al termine della cottura, lasciar sfiatare ed aprire la pentola a pressione con cautela, quindi continuare a cuocere a fuoco lento.
  • Nel frattempo portare ad ebollizione l’acqua in un pentolino, salarla, e cuocere i ditaloni in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione della pasta.
  • Scolare e versare la pasta nella pentola a pressione contenente i fagioli e mescolare.
  • Spegnere il fuoco, aggiungere il formaggio grattugiato e mescolare bene prima di trasferire nei piatti. Terminare con un filo d’olio EVO a crudo e gustare ben caldo.

Pasta con champignon e panna

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di pasta (io ho scelto le Penne Rigate)
  • 150 g di champignon puliti e tagliati a fettine
  • 1/2 cucchiaio di Olio Extravergine di Oliva (EVO)
  • 25 g di Parmigiano Reggiano D.O.P o Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 50 ml di panna da cucina (senza lattosio)
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta170630.72.6126.922.2
Champignon15033.00.54.94.6
Olio EVO544.95.000
Parmigiano2598.06.50.88.9
Panna50168.517.51.71.1
per 100 g/243.88.033.69.2
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Portare ad ebollizione l’acqua che servirà a cuocere la pasta.
  • Nel frattempo porre sul fuoco un tegame con l’olio EVO e rosolare gli champignon a fiamma media per circa 10 minuti.
  • Aggiungere la panna e proseguire la cottura a fuoco lento per altri 10 minuti.
  • Quando l’acqua bolle, salarla e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  • A fine cottura scolare la pasta e versarla nel tegame per amalgamarla a funghi e panna.
  • Spolverare con il formaggio grattugiato, mescolare e servire ben caldo.

Pasta con pesto alla trapanese

Una ricetta veloce, semplice e gustosa, ideale quando avete poco tempo per preparare il pranzo o la cena ma non volete ripiegare sui sughi pronti!

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di pasta (io ho scelto i Mezzi Rigatoni)
  • 100 g di pomodorini freschi maturi (io ho usato i datterini)
  • 25 g di mandorle sgusciate e pelate
  • 25 g di pomodorini secchi sott’olio
  • 15 g di Pecorino maturo (io ho utilizzato un Pecorino Sardo)
  • 1 spicchio di aglio rosso, sbucciato e privato dell’anima
  • basilico fresco (qualche foglia)
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta170630.72.6126.922.2
Pomodorini freschi10018.00.23.90.9
Mandorle25148.713.05.35.3
Pomodori secchi2553.23.55.81.3
Pecorino1558.04.00.54.8
Aglio57.401.60.3
per 100 g/269.56.942.410.2
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portarla ad ebollizione, servirà per scottare i pomodorini e per la cottura della pasta.
  • Quando l’acqua bolle scottare i pomodorini per un paio di minuti. Scolarli con un mestolo forato e, una volta raffreddati, privarli della buccia.
  • In un mixer* unire mandorle, pomodorini sbucciati e secchi, aglio e frullare per un paio di minuti. Aggiungere pecorino e basilico e frullare nuovamente per un minuto. *Io ho utilizzato il comodo accessorio tritatutto della mia planetaria Kenwood Chef XL.
  • Quando bolle, salare l’acqua e cuocere la pasta al dente. Scolare quindi la pasta e condire con il pesto appena preparato. Servire nei piatti e buon appetito!!!

Pasta con zucca siciliana e datterini

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di malloreddus
  • 400 g di zucca siciliana*, pelata e tagliata a dadini
  • 200 g di pomodorini datterini, tagliati a metà
  • 30 g di Parmigiano Reggiano D.O.P o Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di olia (EVO)
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico q.b.
  • sale q.b.

*detta anche zucca serpente, si tratta di una varietà di zucca chiara, dalla forma sottile ed allungata.

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta170630.72.6126.922.2
Zucca400104.00.426.04.0
Pomodorini freschi20036.00.47.81.8
Formaggio30117.67.70.910.7
Olio EVO544.95.000
per 100 g/1162.020.14.8
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Portare ad ebollizione l’acqua che servirà a cuocere la pasta.
  • Nel frattempo porre sul fuoco un tegame con l’olio EVO e rosolare l’aglio , la zucca a dadini ed i pomodorini datterini.
  • Salare, aggiungere il basilico ed un bicchiere d’acqua, e proseguire la cottura per una decina di minuti, aggiungendo se necessario altra acqua per evitare di bruciare il tutto.
  • Cuocere i malloreddus in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione della pasta.
  • Scolare e versare la pasta nel tegame contenente la zucca, aggiungere il formaggio grattugiato e mescolare bene prima di trasferire nei piatti…

Frittata di pasta

La frittata di pasta è una tipica preparazione napoletana, piatto unico sostanzioso che si prepara solitamente con la pasta avanzata del giorno prima, ma si può realizzare anche con la pasta appena cotta, a cui aggiungere vari ingredienti a piacere. Essendo ottima anche fredda è perfetta per picnic e gite fuori porta con gli amici e la famiglia ^_^

Ingredienti per una frittata di 28 cm (x 10 persone):

  • ~350 g di spaghetti
  • ~60 g di pesto arancione
  • 6 uova
  • 50 g di Grana Padano D.O.P.
  • 130 di prosciutto cotto a fette, tagliato a striscioline
  • 65 g di pancetta affumicata a cubetti
  • 100 g di provolone piccante, tagliato a cubetti
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • olio extravergine di oliva (EVO) q.b.
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Spaghetti3501298.505.3261.445.6
Pesto arancione60220.221.90.95.2
Uovo360514.834.22.645.2
Grana padano50196.014.0016.5
Prosciutto cotto130279.519.11.225.7
Pancetta65297.729.30.47.5
Provolone100351.026.62.125.6
Olio EVO20179.819.900
per 100 g/29415.223.715.1
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  • Nel frattempo, sbattere le uova con sale, pepe e Grana Padano D.O.P. grattugiato. In una padella rosolare la pancetta e lasciar raffreddare su della carta assorbente per eliminare parte dei grassi.
  • Quando la pasta sarà cotta, scolare e condire con il pesto ed un cucchiaio d’olio, e lasciar raffreddare.
  • Aggiungere quindi alla pasta condita le uova sbattute, la pancetta rosolata, il prosciutto cotto, il provolone ed amalgamare bene il tutto.
  • Scaldare un cucchiaio d’olio in una padella antiaderente e versarci la pasta. Cuocere a fuoco basso, sino a che non si sarà formata una bella crosticina dorata, quindi girare la frittata aiutandosi con un piatto o un coperchio. Ci vorranno circa 5-6 minuti di cottura per lato.
  • Lasciate quindi raffreddare e, se non la mangiate subito, conservatela in frigorifero avvolta in carta forno e alluminio.

Tagliatelle alla curcuma con broccoli, alici e Parmigiano Reggiano D.O.P.

Le tagliatelle alla curcuma sono un piatto leggero e gustoso, che potete condire a piacere. Io personalmente le ho provate con il ragù; con fiori di zucca, crescenza e olio al basilico; con broccoli, alici e Parmigiano ed ho scelto quest’ultima variante per questo post…

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 180 g di acqua tiepida
  • 20 g di curcuma in polvere
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di farina di grano duro
  • 10 g di olio extravergine di oliva (EVO)
  • 5 g di sale fino

Per il condimento:

  • 600 g di broccoli, già privati del gambo
  • 20 g di filetti di alici sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino q.b.
  • 10 g di olio extravergine di oliva (EVO)
  • 35 g di Parmigiano Reggiano D.O.P. grattugiato
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Acqua1800000
Curcuma2070.82.013.01.6
Farina 00200680.5.0143.926.4
Farina Grano duro200684.03.4151.822.6
Olio EVO20179.820.000
Sale50000
Broccoli600204.02.239.816.9
Alici2042.01.905.8
Parmigiano 35150.910.01.413.5
per 100 g/1573.527.46.8
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

Per la pasta:

  • Versare le farine ed il sale nella ciotola della planetaria e miscelare usando il gancio a spirale (gancio impastatore), a velocità bassa (1 con la Kenwood Chef XL).
  • Sciogliere la curcuma nell’acqua tiepida ed aggiungerla, insieme all’olio, nella ciotola della planetaria. Dopo qualche minuto aumentare la velocità (2 con la Kenwood Chef XL).
  • Una volta ottenuto un composto omogeneo, avvolgere con la pellicola e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti circa.
  • Montare quindi la sfogliatrice sulla planetaria, spolverando la sfoglia ed i rulli con farina di grano duro ad ogni passaggio. Iniziare a sfogliare partendo dallo spessore maggiore dei rulli, per 2 o 3 volte, e poi stringere gradualmente sino allo spessore desiderato.
  • Una volta ottenute le sfoglie adagiarle sulla spianatoia, spolverare con farina di grano duro, arrotolare e tagliare con un coltello affilato (circa mezzo centimetro di larghezza). Aprire quindi le tagliatelle arrotolate e spolverare con farina per evitare che si attacchino.

Per il condimento:

  • Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portarla ad ebollizione, servirà per la cottura della pasta.
  • Dopo aver pulito i broccoli, privandoli del gambo e delle parti più dure, cuocerli al vapore. Io uso il microonde con la vaporiera.
  • Nel frattempo porre sul fuoco una padella capiente con l’olio EVO, lo spicchio d’aglio e le alici, cuocendo a fuoco medio per qualche minuto finché le alici non si saranno sciolte.
  • Sminuzzare grossolanamente con un coltello i broccoli ed aggiungerli in padella con sale e peperoncino. Cuocere a fuoco medio basso e, se necessario, aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta per evitare che si secchi troppo il condimento.
  • Quando bolle, salare l’acqua e cuocere le tagliatelle per circa 4 minuti. Scolare quindi la pasta e terminare la cottura in padella con broccoli, alici e parmigiano grattugiato in modo che i sapori si amalgamino bene.

Pasta con pomodorini e ricotta

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 g di pasta
  • 100 g di pomodorini freschi maturi (io ho usato i datterini)
  • 50 g di pomodorini secchi sott’olio
  • 70 g di ricotta fresca
  • 30 g di Parmigiano Reggiano D.O.P o Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico fresco (qualche foglia)
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di olia (EVO)
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta170630.702.57126.9422.17
Pomodorini freschi10018.000.203.890.88
Pomodorini sott’olio50106.507.0411.672.53
Ricotta fresca7096.605.543.607.97
Formaggio30117.607.750.9710.73
Olio EVO544.955.0000
per 100 g/2396.634.610.4
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portarla ad ebollizione, servirà per la cottura della pasta.
  • Nel frattempo porre sul fuoco una padella con l’olio EVO e lo spicchio d’aglio e dopo qualche minuto aggiungere i pomodorini freschi lavati e tagliati in quarti, i pomodorini secchi sott’olio ed il basilico. Lasciare cuocere a fiamma moderata un paio di minuti, dopo di che bagnare i pomodorini con mezzo mestolo d’acqua di cottura della pasta.
  • In una ciotola lavorare la ricotta a crema con del Parmigiano o Grana grattugiato ed aggiungere poco a poco qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta per renderla cremosa. Se la ricotta già piuttosto morbida in partenza basterà pochissima acqua.
  • Ultimata la cottura del sugo di pomodorini, aggiungere nella padella anche la ricotta, che non deve cuocere, ma soltanto scaldarsi insieme al resto del condimento.
  • Quando bolle salare l’acqua e cuocere la pasta al dente. Scolare quindi la pasta e terminare la cottura in padella con il sugo di pomodorini e ricotta, in modo che i sapori si amalgamino bene. Servire nei piatti e buon appetito!!!