Banana bread

Dolce di origine anglosassone, da gustare a colazione o merenda, da solo oppure accompagnato con confettura o burro di arachidi.

Ingredienti per uno stampo da plumcake di circa 23 x 8 cm:

  • ~ 450 g di polpa di banane mature
  • 250 g di farina debole 00
  • 80 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • succo di 1 limone
  • 6 g di lievito in polvere per dolci
  • 2 g di bicarbonato di sodio ad uso alimentare
  • cannella (o vaniglia, a seconda dei propri gusti)
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Banane450292.51.469.357.68.15.40.011
Farina2508501.8193.34.35.527.50.019
Burro80606.466.70.90.900.60.014
Zucchero50193.505049.9000.001
Sale10000000.969
Uova120153.610.400014.90.411
Limone50300.70.700.10.006
Lievito63.201.70001.59
Bicarbonato20000001.368
Cannella512.40.140.12.70.20.001
per 100 g/208.57.931.511.21.64.80.433
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie

Procedimento:

  • Sbucciare le banane, tagliarle e rondelle e schiacciarle in una terrina con una forchetta, dopo averle spruzzate con il succo di limone per non farle annerire.
  • In planetaria*, con la frusta a foglia, montare a crema il burro e lo zucchero. *e non avete una planetaria vanno benissimo delle comuni fruste, si può fare miscelando anche a mano!!!
  • Continuando a sbattere aggiungere le uova, una per volta, il sale, le banane schiacciate ed infine la farina miscelata con lievito e bicarbonato e la cannella.
  • Rovesciare l’impasto nello stampo da plumcake imburrato e infarinato.
  • Cuocere in forno statico, preriscaldato, a 180°C per 60 minuti.
  • Lasciar raffreddare nello stampo prima di trasferirla su un piatto o nel porta torte. A proposito, io ho preso porta torte, porta biscotti e porta pane della linea Living Nostalgia della Kitchen Craft 😉

Io di solito conservo torte e dolci in frigorifero per diversi giorni, e li riscaldo pochi secondi al microonde prima di gustarli 😉

Strudel di mele

Dolce tipico del Trentino Alto Adige a pasta arrotolata, qui nella sua versione più conosciuta… dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella!

Ingredienti:

IMPASTO:

  • 140 g di farina 00 setacciata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 30 ml di acqua
  • 10 g di burro fuso [oppure di olio di semi]

RIPIENO:

  • 4 mele Golden o Renette*, tagliate a fettine sottili
  • 40 g di zucchero semolato
  • 50 g di pangrattato
  • 40 g di burro
  • 50 g di uvetta, lasciata a bagno per 10-15 minuti in 2 cucchiai di rum*
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • scorza di 1 limone

*non avendo il rum ho uilizzato grappa al miele diluita in acqua (in proporzione 1:1)

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)di cui zuccheri
(g)
Fibre (g)Proteine (g)Sale (g)
Farina 001404761108.22.43.115.40.011
Sale fino10000000.969
Uova6076.85.20007.40.206
Acqua300000000
Burro5037941.70.60.600.40.009
Mele5002850.568.568.5101.50.025
Zucchero semolato40154.804039.9000.001
Pangrattato50137.50.331.811.94.10.366
Uvetta50149.50.239.629.61.91.50.063
Cannella1024.70.18.10.25.30.40.003
Limone (buccia)62.8010.30.60.10.001
per 100 g/179.95.231.815.22.43.30.2
Tabella nutrizionale creata con Dolci Tool – Calcola Calorie

Procedimento:

IMPASTO:

  • Versare in una ciotola la farina setacciata, il sale, l’uovo e l’acqua ed impastare con le mani. Aggiungere il burro fuso e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Lavorare l’impasto su un piano infarinato finché non risulterà elastico, quindi coprirlo con pellicola trasparente e trasferire in frigorifero per 1 ora.

RIPIENO:

  • Sciogliere in una padella il burro, a fuoco lento. Quando sfrigola versare il pangrattato e tostarlo per qualche minuto, avendo cura di mescolare affinché non si bruci. Lasciar raffreddare.
  • In una ciotola versare le mele a fettine sottili, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e l’uvetta, scolata e strizzata.
  • Stendere quindi l’impasto su un foglio di carta da forno infarinato, fino a formare un rettangolo di circa 30×40 cm. Sarà molto sottile.
  • Spennellare la superficie con burro fuso, ad eccezione dei bordi, poi cospargere con il pangrattato tostato. Assorbirà l’umidità rilasciata dalle mele in cottura.
  • Versare quindi il ripieno ed arrotolare lo strudel dalla parte più lunga, aiutandosi con la carta forno e facendo molta attenzione per non rompere la pasta.
  • Sigillare bene tutti i lati e spennellare la superficie con il rimanente burro fuso.
  • Cuocere in in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.
  • Cospargere lo strudel con zucchero a velo e servire tiepido, tagliato a fette.
  • Conservare in una tortiera per 1-2 giorni, altrimenti congelare.