Capunet

Tipico piatto invernale piemontese, semplice e saporito, i capunet sono involtini di verza ripieni di carne, formaggio ed altri ingredienti a piacere. Vengono solitamente cotti in forno, ma è possibile cuocerli anche in padella.

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 8-10 foglie di cavolo verza (~350 g)
  • 130 g di polpa di patate bollite e schiacciate
  • 200 g di carne macinata
  • 100 g di scamorza affumicata
  • 35 g di speck a listarelle
  • 20 g di Fiore Sardo D.O.P o di altro formaggio grattugiato a piacere
  • 10 g di Olio Extravergine di oliva (EVO)
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Zuccheri
(g)
Fibre
(g)
Proteine (g)Sodio
(mg)
Cavolo verza350950218117100
Patate130113026132313
Carne Macinata2005144000035144
Scamorza affumicata1003122421022500
Speck351017000101400
Formaggio208670005360
Olio EVO10881000000
per 100 g/154.910.45.81.21.69.6333.4
Tabella nutrizionale creata con l’app Fitbit per Android

Procedimento:

  • Aprire delicatamente le foglie della verza, lavarle e sbollentarle una ad una in acqua bollente per pochi minuti. Prelevare le foglie con una pinza da cucina, adagiarle su carta assorbente, o su di uno strofinaccio pulito, al fine di eliminare l’eccesso di acqua, quindi eliminare con un coltello la parte centrale più dura.
  • Preparare il ripieno mescolando carne macinata, patate bollite e schiacciate, cubetti di speck e di scamorza, formaggio grattugiato, sale e pepe nero.
  • Formare gli involtini stendendo una foglia di verza (o metà foglia, se particolarmente grandi) e ponendo al centro un cucchiaio di ripieno. Richiudere quindi la foglia su se stessa, ben stretta, e se necessario fermare con uno stuzzicadenti.
  • Deporre gli involtini su una teglia con carta forno, spennellarne la superficie con olio EVO e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 190° C per circa 35 minuti. Servire ben caldi. Se avanzano, si possono congelare gli involtini così da averli già pronti!!!

Involtini di carta di riso al forno

Ingredienti:

  • n°20 fogli di carta di riso
  • 200 g di carne bovina magra macinata
  • 200 g di verdure a dadini* (piselli, patate, carote)
  • 100 g di peperoni, già arrostiti e privati della buccia$
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (EVO)
  • 2 cucchiai di salsa di soia a ridotto contenuto di sale
  • sale q.b.
  • spezie q.b. (curry e curcuma)

*per questa ricetta ho utilizzato le verdure per insalata russa surgelate della Bonduelle

$ io sono fortunata e me li prepara mio papà in autunno, arrostendoli sulla brace… Poi li pela e surgela i filetti in comodi pacchettini 😉

IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Carta di riso250915.03.6200.314.9
Carne bovina200220.05.2040.4
Verdure miste20072.03.26.42.6
Peperoni10027.00.44.50.9
Olio EVO20179.820.000
Salsa di soia2013.201.71,7
per 100 g/1814.126.97.7
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • In una padella capiente scaldare un cucchiaio di olio EVO e rosolare la carne macinata a fuoco medio.
  • Aggiungere le verdure a dadini ed i peperoni arrostiti, tagliati a strisce, il sale le spezie ed infine la salsa di soia.
  • Cuocere per 10-15 minuti a fuoco basso, con il coperchio, poi spegnere e lasciar raffreddare.
  • Una volta che il ripieno si sarà raffreddato, iniziare ad ammorbidire (uno per volta) i fogli di carta di riso. Per farlo occorrerà immergere i fogli di carta di riso in acqua tiepida e non appena saranno morbidi sistemarli su un piano di lavoro e farcirli con il ripieno.
  • Chiudere l’involtino, sollevando prima i lati più corti e poi arrotolando l’involtino da uno dei due lati lunghi in modo da chiudere le estremità evitando che il ripieno fuoriesca al primo morso.
  • Disporre gli involtini su una placca rivestita di carta da forno, spennellarli con olio EVO e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti.
  • Servire e gustare ben caldi!!! Se avanzano possono essere conservati in frigorifero per un paio di giorni e scaldati nel microonde.
Prima della cottura…
… e dopo!