Zuppa di cavolo nero e fagioli neri in pentola a pressione

Un piatto nutriente e sano, perfetto per il freddo invernale, facile da preparare. ​Richiede solo un po’ di tempo di preparazione, per via dell’ammollo dei fagioli e per la cottura, che però potete velocizzare utilizzando la pentola a pressione. Potete accompagnare la ricetta con crostini di pane oppure con pasta o riso…

Ingredienti per 2 persone :

  • 250 g di cavolo nero
  • ~ 200 g di patate
  • 125 g di fagioli neri (peso a secco)
  • ~ 100 g di carote
  • 40 g di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di Olio Extravergine di Oliva (EVO)
  • 1 dado a ridotto contenuto di sale
  • 1 litro di acqua
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Cavolo nero25077.50.418.43.6
Patate200154.00.234.94.0
Fagioli neri125426.31.877.927.0
Carote10041.00.29.60.9
Pomodoro (concentrato)4031.20.16.11.6
Olio EVO1089.910.000
Dado1025.01.90.51.6
Acqua10000000
per 100 g/46.60.88.12.1
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • La sera prima mettere in ammollo i fagioli in una ciotola piena d’acqua e coprire con un coperchio.
  • Rosolare nella pentola a pressione l’olio EVO e le carote tritate.
  • Aggiungere le patate, sbucciate e tagliate a dadini, quindi insaporire per qualche minuto mescolando affinché non si attacchino sul fondo.
  • Unire i fagioli dopo averli scolati dal liquido di ammollo, il concentrato di pomodoro, il dado ed il cavolo nero tagliato a listarelle.
  • Coprire con acqua calda, chiudere il coperchio della pentola a pressione e cuocere a fiamma medio-alta finché la valvola emette il classico fischio.
  • Abbassare la fiamma al minimo e cuocere per circa 1 ora, quindi spegnere il fuoco, aprire con cautela la valvola di sfiato e attendere la fuoriuscita di tutto il vapore prima di aprire il coperchio.
  • Trasferire in una ciotola, condire con un filo d’olio e servire!
Zuppa di cavolo nero e fagioli neri accompagnata da crostini di pane tostato

Pasta e fagioli neri

Ecco la mia variante di questa ricetta classica. Un piatto semplice, nutriente e gustoso, perfetto per scaldarsi nelle fredde giornate invernali.

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g di ditaloni rigati o altra pasta corta
  • 150 g di fagioli neri (secchi), messi in ammollo almeno 12 ore prima in una ciotola capiente piena d’acqua.
  • 50 g di conserva di pomodoro
  • 25 g di Parmigiano Reggiano D.O.P o Grana Padano D.O.P. grattugiato
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di olia (EVO)
  • sale q.b.
  • 2 foglie di alloro
  • mezzo dado a ridotto contenuto di sodio
IngredienteQuantità (g)Energia (Kcal)Grassi (g)Carboidrati (g)Proteine (g)
Pasta1003711.5174.6713.04
Fagioli neri150511.502.1393.5432.40
Conserva di pomodoro50300.286.710.81
Parmigiano Reggiano D.O.P.25986.460.818.94
Olio EVO762.936.9900
per 100 g/3225.252.816.6
Tabella nutrizionale creata con Ricette Calorie

Procedimento:

  • Dopo l’ammollo, sciacquare i fagioli sotto acqua corrente fredda prima di porli in una pentola a pressione. Aggiungere le foglie d’alloro, la conserva di pomodoro, mezzo dado e 500 ml di acqua.
  • Chiudere la pentola a pressione e cuocere per 25 minuti dal fischio. Al termine della cottura, lasciar sfiatare ed aprire la pentola a pressione con cautela, quindi continuare a cuocere a fuoco lento.
  • Nel frattempo portare ad ebollizione l’acqua in un pentolino, salarla, e cuocere i ditaloni in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione della pasta.
  • Scolare e versare la pasta nella pentola a pressione contenente i fagioli e mescolare.
  • Spegnere il fuoco, aggiungere il formaggio grattugiato e mescolare bene prima di trasferire nei piatti. Terminare con un filo d’olio EVO a crudo e gustare ben caldo.